Buona festa a tutti!

Festa di San Valentino.
Cuori ovunque, per le strade, nei negozi, ovunque ti giri tutto richiama a questa festa.
Ma per noi che significato ha?
Oggi ricordiamo la testimonianza di santità ed amore di San Valentino.
La sua vita fu contraddistinta da un particolare zelo pastorale, da una grande umiltà e carità, da un particolare indefesso apostolato e da molti strepitosi miracoli.
Da sempre molto vicino ai giovani, Valentino aveva la gentile abitudine di regalare, alle fanciulle ed ai giovani che gli facevano vista, una rosa del suo giardino.
La tradizione ci ha conservato una particolare leggenda, che ha contribuito ad irrobustire il legame di san Valentino con l’amore umano.
L’amore è il cuore e il sapore della vita dell’uomo. E’ la forza che consente di realizzarsi come persone e di dare completezza ad ogni sentimento e aspirazione fino a raggiungere la felicità, che però resta sempre incompleta.
L’amore è crescere in ogni senso, è fecondità di bene e di vita, è donarsi, è spendersi per l’altro, per gli altri perché vivano e siano felici.
Oggi tutto questo è possibile? Certo che lo è.
Vi sono milioni di uomini e donne, mamme e papà, frati e suore, sacerdoti e missionari che sono la prova vivente dell’amore eterno.
Ma per arrivare a ciò occorre lasciarsi educare, passare attraverso errori e fallimenti.
Per questo san Valentino non è una festa “solo per pochi”, ma per tutti!
Che il nostro patrono ci indichi la meta e la strada da seguire.
Buona festa a tutti!