La speranza incandescente!

 

“Non sempre vibriamo di speranze appassionate, ma sempre possiamo mantenere la memoria dei giorni della speranza incandescente.
Come quando sul mare osservi la scia di una nave:
la nave è già oltre il promontorio, non la vedi, ma tu sei certo che la nave c’è, ha appena oltrepassato il promontorio.”

(da “Al mercato della speranza”, E. Ronchi)