Perché mi risponde male?

“Un bambino e suo padre passeggiavano in montagna. Dopo aver inciampato, il bambino cadde e si fece male. Per il dolore urlo: “ Ahi !!!! Che male!!!”
Con sua grande sorpresa il bambino sentì una voce dalle montagne che ripeteva: “ Ahi !!!! Che male!!!”
Incuriosito da questa voce chiese “ Chi sei tu?” E la risposta fu “ Chi sei tu?” A quel punto, il bambino urlò: “ Io ti sento. Chi sei?” E la voce rispose: “ Io ti sento. Chi sei?”
Infuriato da quella risposta il bambino urlò “ Sei uno stupido! Non ti sopporto più . Stai zitto! “ Come risposta ricevette: “ Sei uno stupido! Non ti sopporto più. Stai zitto! “
Allora il bimbo guardò suo padre e gli chiese: “Papà, ma cosa succede? Perché mi risponde male? ” Il padre gli sorrise e rispose: “Figlio mio, ora stai attento:” E subito dopo l’uomo gridò: “Tu sei un campione! Ti voglio bene ” La voce rispose: “Tu sei un campione! Ti voglio bene. ”
Il figlio era sorpreso, ma non capiva. Allora il padre gli spiegò: “Figliolo, la gente chiama questo fenomeno ECO, ma in realtà è VITA. La Vita, come un’eco, ti restituisce quello che tu dici o fai. Fai del bene, starai bene, fai del male, starai male dentro di te. La vita non è altro che il riflesso delle nostre azioni.”