Preparami la colazione

Può una malattia trasformarsi in un canto d’amore per la vita?
È successo per Lucia Roncareggi, una ventenne che, all’improvviso, si è trovata a fare i conti con un tumore.
Questo libro è il racconto della sua storia. Ma è soprattutto un viaggio nelle poesie che prima e durante quel periodo lei ha scritto.
Due voci per una stessa musica. Quella di chi, nella sofferenza, non rinuncia a cercare la sua felicità.
È la cronaca di una lunga preghiera a un dio che non può rimanere lontano: deve mostrare ora tutta la sua tenerezza.
Una “danza sui carboni ardenti del dolore” che, alla fine, avrà un esito sorprendente.
Come questa malattia che ha detto molto anche a chi malato non è.
Buona lettura!