Siamo accolti dall’altro!

“L’uomo può accettare se stesso
solo se è accettato da qualcun altro.
Ha bisogno dell’esserci dell’altro che gli dice,non soltanto a parole:
è bene che tu ci sia!
Solo a partire da un “tu”, l’”io” può trovare se stesso.
Chi non è amato non può neppure amare se stesso.
Questo essere accolto viene anzitutto dall’altra persona”.

(Benedetto XVI)