Siamo esseri umani pieni di vita!

 

Se fosse oggi quel domani che aspetti?
Se fosse oggi quel momento che posticipi, posticipi, posticipi?
Se fosse oggi quella contentezza che ti auguri da tempo?
Aspettiamo, rimandiamo, pensiamo che il futuro avrà ciò che cerchiamo,
senza pensare che oggi è il dono che ci viene concesso,
perché la quotidianità ci sembra sempre “noiosa” o ripetitiva.
E allora prendiamo in mano la nostra vita ora, oggi!
“Goditi la giornata,
non lasciarla finire senza crescere un pò.
Senza essere stato felice,
senza aver nutrito i tuoi sogni.
Non essere sopraffatto dallo scoraggiamento,
non permettere a nessuno di negarti il diritto di esprimerti,
il che è quasi un dovere.
Non abbandonare il tuo entusiasmo per rendere la tua vita straordinaria.
Non mancare di credere che la poesia e le parole possano cambiare il mondo.
Perché qualunque cosa accada, la nostra essenza rimarrà intatta.
Siamo esseri umani pieni di passione.
La vita è deserto e oasi.
Ci abbatte, ci fa male,
ci insegna, ci rende protagonisti della nostra storia.
Anche se il vento soffia contro, il potente lavoro continua,
è possibile cambiare una stanza.
Non smettere mai di sognare,
perché solo nei sogni l’uomo può essere libero.
Non cadere per il peggiore degli errori: il silenzio.
La maggior parte delle persone vive in un silenzio terribile.
Non rassegnarti e non fuggire.
Valorizza la bellezza delle cose semplici,
se riesci a fare belle poesie, su piccole cose.
Non attirare le tue convinzioni.
Tutti abbiamo bisogno di essere accettati,
ma non possiamo remare contro noi stessi.
Impara dalle esperienze di coloro che hanno vissuto prima di te
e possono insegnarti.
Non permettere che la vita passi senza aver vissuto!” (W. Whitman)
Buon presente a tutti!