Appoggiamoci al petto di Gesù

Continua il nostro cammino nella grande settimana.
Martedì Santo.
Gesù è a tavola con i suoi discepoli e, ad un tratto, esclama:
Uno di voi mi tradirà” (Gv 13,21).
Prima o poi capita a tutti.
Crediamo di essere pronti a dare la vita, ma poi la paura di perdere qualcosa di importante ci blocca…
Oggi, accontentiamoci di chinare il capo sul petto di Gesù, di mangiare con lui lo stesso pane, di vivere tempi di preziosa intimità.
Questo, e solo questo, ci renderà forti e liberi nel momento del dono.