Ciò che ci guarirà

«Se dunque tu presenti la tua offerta all’altare e lì ti ricordi che tuo fratello ha qualche cosa contro di te, lascia lì il tuo dono davanti all’altare, va’ prima a riconciliarti con il tuo fratello e poi torna a offrire il tuo dono»
Quante volte aspettiamo che sia chi ci ha fatto del male a fare il primo passo? Guardiamo quella situazione pensando che la ragione è dalla nostra parte e quindi le scuse ci sono dovute.
Dio ci propone un’altra via, ci dice di incamminarci verso quell’amico che ci ha tradito per spezzare il circolo di odio e di rancore e gettare un piccolo seme di perdono.
Questo seme non solo guarirà il cuore di chi ci sta di fronte, ma dilaterà anche il nostro perché lo renderà capace di accogliere l’amore di Dio che trabocca.
(fr. Pietro Luca Roccasalva)