Possiamo scegliere!

“La libertà che ci ha ottenuto Cristo non è la libertà di poter fare sempre tutto ciò che si vuole,
ma è la libertà di poter scegliere chi vogliamo essere anche davanti a ciò che non vogliamo,
non abbiamo scelto eppure ci tocca vivere.
La vita delle volte limita il nostro fare, ma Cristo ci ha dato libertà sul verbo essere.
E questo è di gran lunga superiore ad ogni condizionamento.
Per questo chi vive secondo la libertà di Cristo non può passare la vita a lamentarsi dei propri condizionamenti;
ognuno di noi vive sempre in una condizione specifica che non sempre ha scelto (famiglia, circostanze, eventi, persone incrociate),
ma può domandarsi chi vuole essere davanti a ciascuno di essi.
Dalla lamentela passeremo così alla responsabilità.
Ora la domanda è un’altra: chi vuole essere libero così?
Non è forse più comodo dare sempre la colpa a qualcuno o qualcosa?”
(don Luigi Maria Epicoco)