Un amore senza limiti…

Giovedì Santo.
«Il Signore mi ha consacrato con l’unzione;
mi ha mandato a portare il lieto annuncio ai miseri,
a fasciare le piaghe dei cuori spezzati,
a proclamare la libertà degli schiavi,
la scarcerazione dei prigionieri,
a promulgare l’anno di grazia del Signore». (Isaia 16,1-3)
Sostiamo in silenzio alcuni istanti, all’altare della reposizione.
Ringraziamo il Signore per la sua presenza nella nostra vita, per i doni che gratuitamente ci fa.
«Gesù ci ha amato. Gesù ci ama – afferma Papa Francesco – Senza limiti, sempre, sino alla fine.
L’amore di Gesù per noi non ha limiti: sempre di più, sempre di più.
Non si stanca di amare.
Ama tutti noi, al punto da dare la vita per noi».